Video Musicale | Bloom

Come è nato e come è stato girato il videoclip

Negli anni abbiamo realizzato diversi videoclip musicali, ed in queste righe vi racconteremo il dietro le quinte della realizzazione di “Bloom”, ultimo singolo delle Glitch Project, un duo tutto al femminile formato da Maida e Federica, talentuose pugliesi trapiantate a Torino.

Foto backstage di Paolo Properzi ©

Bloom, questo il nome del brano, è un pezzo dai ritmi seducenti ma volutamente ritmato, condito da un testo dal sapore agrodolce ed una melodia decisamente pop.

Proprio queste contrapposizioni, create ad hoc su diversi livelli, sono state lo spunto per Karolina Langolf -regista e sceneggiatrice del video- la quale ha voluto utilizzare colori contrapposti (come il blu ed il rosso) come palette base per rendere chiare -anche visiviamente- le antitesi presenti in tutto il brano.

In questo ci siamo avvalsi della preziosa collaborazione di Paolo Properzi che ha curato la cosiddetta fotografia (ovvero le luci sul set).
Sono suoi anche gli scatti di questo articolo, potete andare a sbirciare i suoi bellissimi lavori qui.

Anche per la realizzazione di questo video msicale sono state affrontate tutte e 3 le fasi principali della produzione:

• Pre-produzione :
per “pre-produzione" si intende lo studio necessario alla realizzazione di un film, spettacolo o progetto che in questi casi comprende, ad esempio, la stesura del soggetto, la ricerca della o delle location, lo studio -e la preparazione- delle scenografie, lo studio del concept, delle luci ed -solo alla fine- la pianificazione delle riprese.

Gli incontri prelimiari con le band sono molto importanti perchè, oltre ad essere essenziali per conoscere meglio un artista, diventano fondamentali per entrare nel suo mondo, nel suo linguaggio e per creare un legame personale; tutto questo serve per riuscire tirare fuori le idee più in linea con il suo “mondo" durante i brain-storming.

A volte capita che l’idea ci sia già, magari solo sotto forma di moodboard o di semplice concept mentale, ma spesso diventa necessario condividerla, ampliarla e capire come renderla più efficace in video, oltre a doverla magari modificare man mano, anche in base a quelle che sono le sensazioni e le emozioni che scaturiscono dall’ascolto del brano.

Una volta che ci sono una scaletta, una sceneggiatura e una location, si può fissare la data per iniziare le riprese.

Foto backstage di Paolo Properzi ©

• Produzione :
la produzione comprende l’allestimento del set e la realizzazione di tutte le riprese del video, detto comunemente “il girato“.

Questo video in particolare, è stato girato in una location unica: il Moolino Studio di Rivoli, antica struttura rurale dell’800 nella quale adesso trovano posto diverse realtà imprenditoriali ed artistiche, tra le quali anche la nostra sede operativa (passate a trovarci, un caffé vi aspetta!).

Per questo video abbiamo scelto di realizzare un set con dei pannelli di cartongesso, luci led RGB (usando sempre colori contrapposti), una macchina del fumo per migliorarne la resa, ed una testa mobile da stage.

Per le riprese è stata utilizzata la Panasonic Lumix GH5, corredata da ottiche zoom Leica ed un bel 7-14 Lumix come lente grandangolare; per il monitoring di regia utilizziamo di norma un Atomos Ninja Shogun 4K.
Tutto il video è stato girato in 4K UHD per poter effettuare crop (ingrandimenti) e tagli alle scene senza perdere in qualità.

• Post-produzione :
la post-produzione comprende tutti gli interventi, le azioni e le operazioni che vengono effettuare dopo le riprese, necessarie a confezionare il prodotto video finale, quelle principali sono il montaggio, il color grading (o color correction) delle immagini, l’inserimento di eventuali animazioni, testi e credits, eventuali ritocchi e la finalizzazione (o export) del video finito.

La post (così abbreviata) avviene appunto a riprese ultimate e parte dalla scelta delle scene girate e prosegue con l’assemblaggio delle clip registrate.

Naturalmente questo lavoro viene snellito e reso più facile se è stata fatta a monte una buona pre-produzione in quanto si saranno girate solo le scene necessarie concordate, quindi il materiale sarà solo da sfoltire e selezionare, invece di dover riguaradare tutto alla ricerca “di qualcosa di buono da utilizzare“.

Foto backstage di Paolo Properzi ©

Naturalmente ogni set avrà sempre tutta una serie di riprese extra che possono nascere da situazioni estemporanee o casuali, da nuove idee o da necessità tecnico/logistiche del momento, il nostro consiglio -però- è di non esagerare con le improvvisazioni.

Con la supervisione artistica della regista e con un po’ di creatività il montaggio procede e si può definire concluso e pronto per la pubblicazione quando tutti sono soddisfatti del risultato finale.

Per quel che ci riguarda noi possiamo dire di esserlo, qui sotto potete trovare il video ufficiale di “Bloom" by Glith Project!

Chiamaci, scrivici o prendiamoci un caffé parlando del tuo prossimo lavoro.

| Telefono:  +39 380 105 6768  +39 328 229 7285  |
| Mail: info@tapeaway.it |

I nostri servizi

Scopri tutti gli altri nostri servizi a tua disposizione!

Video Musicali
Video Aziendali
Documentazione
Eventi
Animazione e Post Produzione
Streaming Live

Contattaci!

Compila il form qui accanto per un preventivo gratuito!

Oppure contattaci ai numeri:
+39 380 105 6768
+39 328 229 7285

Non obbligatorio ma consigliato

Di quale servizio hai bisogno? Puoi anche farci una breve descrizione nel campo qui sotto

Vuoi anticiparci di cosa si tratta o hai qualche domanda? Scrivilo qui!